This website uses cookies to help us give you the best experience when you visit. By using this website you consent to our use of these cookies. Find out more about how we use cookies and how to manage them by reading ourCookie Policy OK

STUDIO SERGIO BUSSONE
DOTTORE COMMERCIALISTA - REVISORE CONTABILE

LEGGE DI STABILITA’ 2014

 

Il Parlamento ha definitivamente approvato la Legge 27 Dicembre 2013 n. 147 “Disposizioni  per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di Stabilità 2014)” pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 27 Dicembre 2013.

 

Tra le principali novità materia fiscale segnaliamo:


CASA: IMPOSTA UNICA COMUNALE (I.U.C.)
                     
 

E’ istituita la IUC (Imposta Unica Comunale) che si compone .

- dell’Imposta Municipale Propria (IMU), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali e relative pertinenze:

- del Tributo per i servizi indivisibili (TASI), componente relativa ai servizi, a carico sia del possessore che dell’utilizzatore dell’immobile:

- e della Tassa   sui rifiuti (TARI), destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti , a carico dell’utilizzatore di locali o aree scoperte a qualsiasi uso adibite e suscettibili di produrre rifiuti urbani.

La base imponibile della TASI è quella prevista per l’applicazione dell’IMU.

L’aliquota massima  complessiva dell’IMU e della TASI non può superare i limiti prefissati per la sola IMU.


STOP AL CONTANTE PER GLI AFFITTI:
                    

Dal 1° Gennaio 2014 i canoni di locazione abitativa (a prescindere dall’importo) devono essere sempre versati per mezzo di strumenti “tracciabili” (quali : assegni, bonifici, carte di credito o altre modalità che ne consentano la tracciabilità).


SPESE  PER RECUPERO EDILIZIO:
    

La detrazione del 50% sugli interventi di recupero del patrimonio edilizio è prorogata sino al 31 Dicembre 2014. Essa sarà ridotta al 40% per tutto il 2015 per poi ritornare a regime al 36% dal 1° Gennaio 2016.

 

INTERVENTI PER RISPARMIO ENERGETICO :  

la detrazione fiscale sugli interventi per il risparmio energetico degli edifici viene prorogata fino al 31 Dicembre 2014 con la percentuale maggiorata del 65% e poi fino al 31 Dicembre 2015 con la percentuale ridotta del 50%.

 

RISCOSSIONE : CARTELLE SENZA INTERESSI      

le cartelle esattoriali (con carichi iscritti a ruolo emessi da uffici statali,agenzie fiscali, Regioni, Provincie e Comuni) potranno essere estinte con il pagamento dell’importo originariamente dovuto (senza il pagamento di interessi né da ritardata iscrizione né di mora) entro il 28 Febbraio 2014.

 

RIDETERMINAZIONE  DEL COSTO FISCALE DEI TERRENI E PARTECIPAZIONI

Viene riaperto il termine per la determinazione del costo fiscale dei terreni agricoli ed edificabili e delle partecipazioni in società non quotate (per i soggetti che detengono questi beni al di fuori dell’attività d’impresa).I beni devono essere posseduti alla data del 1° Gennaio 2014, mentre l’asseverazione della perizia di stima ed il pagamento della prima rata dell’imposta sostitutiva devono avvenire  entro il 30 Giugno 2014.

 

DEDUZIONE IRAP (“CUNEO FISCALE”)  

Introdotta, a partire dall’esercizio 2014, una deduzione dalla base imponibile per i datori di lavoro (con un massimo di 15.000 Euro per ogni nuovo addetto) che assumono nuovi dipendenti a tempo indeterminato, aumentando il numero di lavoratori impiegati rispetto all’anno precedente.

 

RIVALUTAZIONE BENI D’IMPRESA  

possibilità di rivalutare i beni strumentali delle imprese, per categorie omogenee, posseduti al 31 Dicembre 2012, attribuendo un nuovo maggior valore riconosciuto ai fini fiscali attraverso il pagamento di una imposta sostitutiva del 16%.

 

WEB TAX:                   

chi acquista servizi di pubblicità on line deve rivolgersi a soggetti titolari di una Partita IVA italiana, il pagamento deve avvenire tramite strumenti tracciabili che riportino i dati identificativi del beneficiario.

 

 

CIRCOLARI

DECRETO LEGGE “SOSTEGNI”

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 70 del 22 marzo 2021 è stato pubblicato il Decreto Legge 22 Marzo 2021 n. 41 “Misure Urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all’emergenza da COVID-19”

LEGGE DI BILANCIO 2021

Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2021 e bilancio pluriennale per il triennio 2021-2023

DECRETO “RISTORI-BIS”

Ulteriori misure urgenti in materia della tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese e giustizia, connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO - “D.L. RILANCIO”.

DAL 15 GIUGNO 2020 E’ POSSIBILE INVIARE LA DOMANDA PER OTTENERE IL “CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO” PREVISTO DAL “D.L. RILANCIO”

CREDITO DI IMPOSTA PER I CANONI DI LOCAZIONE - D.L. “RILANCIO”

DAL 6 GIUGNO 2020 OPERATIVO IL CREDITO DI IMPOSTA PER I CANONI DI LOCAZIONE DEGLI IMMOBILI AD USO ABITATIVO E AFFITTO D’AZIENDA PREVISTO DAL D.L. “RILANCIO”.

SCADENZE

STUDIO SERGIO BUSSONE - DOTTORE COMMERCIALISTA - REVISORE CONTABILE 
10040 DRUENTO - Via Torino 60 - Tel. (011) 9845396 - Fax (011) 9846832
Codice Fiscale: BSSSRG55M05L629E - Partita IVA: 06239420018

This website uses cookies to help us give you the best experience when you visit. By using this website you consent to our use of these cookies. Find out more about how we use cookies and how to manage them by reading ourCookie Policy OK